Menu

Come superare la paura di volare

10 Gennaio 2017

Come superare la paura di volare? Chiaramente volando.

Si è soliti affermare che “la paura affrontata diventa coraggio”, quindi in maniera logica e razionale, prendendo con regolarità l’aereo, potremmo superare agevolmente la preoccupazione e l’ansia legata al volare. Il grande problema è proprio quello legato di riuscire a salire sull’aereo.17_1

 

Storie reali

Elisa (nome di fantasia), circa 43 anni, una mia paziente che ha concluso con successo una terapia da circa un anno, mi chiama spiegandomi che ha bisogno d’aiuto: ha necessità di prendere l’aereo ma ha anche un’incredibile paura di volare. Dopo tanto tempo ha finalmente deciso di andare in Germania, a Berlino, a trovare un carissimo amico dell’università, la moglie ha partorito recentemente e le piacerebbe molto portare un regalo al “nipotino” acquisito.

Non ha mai volato prima, ha paura a prendere l’aereo, non le piace l’idea di non “sentire la terra sotto i piedi”, le crea un senso di disagio. Descrive la sensazione del volo come una mancanza di controllo, non è lei a pilotare, a guidare (come nel caso dell’auto), a prendere le decisioni e ad avere in mano la situazione. E’ proprio questa percezione di imprevedibilità che non la fa sentire serena, e la agita.

Per molti anni ha rinviato la decisione di volare, però la voglia di incontrare l’amico e il figlio appena nato è troppo forte, e poi lei è una donna decisa, e quindi motivata a provare finalmente a prendere l’aereo.

Richiede un appuntamento una settimana prima del volo. E’ visibilmente agitata, non sa se riuscirà a farcela, lo stato di tensione è elevato. Mi spiega di essere venuta all’ultimo momento presso il mio studio, come se rimandando all’ultimo momento il nostro incontro potesse in qualche modo rimandare anche il volo stesso, o addirittura evitarlo. Spera in un miracolo.

 

Strategie utili

Le consiglio un esercizio che potrebbe aiutarla. Durante la settimana precedente il volo si dovrà concentrare sulla sua paura del volo, in modo da ridurre le sensazioni di ansia collegate al volo stesso. Ogni giorno per circa trenta minuti Elisa si dovrà riflettere proprio sulla sua paura di volare, immaginarla, in pratica evocarla.

A tutta prima tale tecnica potrà sembrare alquanto strana e per niente tranquillizzante, tuttavia si basa sugli studi condotti dal Prof. Giorgio Nardone (Centro di Terapia Strategica di Arezzo), secondo il quale attraverso l’uso del paradosso è possibile superare problematiche irrazionali, come quelle legate alla paura di volare. Elisa mi saluta dicendo che proverà a mettere in pratica l’esercizio anche se perplessa e dubbiosa circa l’effetto pratico.

Una volta atterrata a Berlino mi ha scritto un messaggio, ringraziandomi per essere riuscita ad arrivare a destinazione: è finalmente riuscita a prendere l’aereo, ha avuto certamente qualche momento di difficoltà ma è riuscita a superarlo in maniera brillante e inattesa. La terapia inusuale, ha dato l’esito sperato; adesso Elisa è un po’ meno preoccupata e si sente sicura di poter affrontare in futuro la prova del volo.

 

Maggiori informazioni

Nei prossimi articoli approfondiremo le tecniche utilizzate per superare la paura di volare. Per avere maggiori informazioni leggete la sezione ansia e panico del mio sito.

Categorie:

Tag: ansia, paura, paura di volare, Stress

Torna al blog
Condividi:

Ti aiuterò a superare i disagi e le crisi in tempi brevi, ricevo su appuntamento a Padova, Vicenza, Treviso e Rovigo.


Ricevo su appuntamento a:

Padova

in Riviera Tito Livio, 36 Fermata Tram Livio

Mappa

Rovigo

presso CoopUp Rovigo - Coworking, formazione e incubatore d'impresa in Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo RO (appuntamento solo su richiesta)

Mappa