Menu

Importanza e valore del “Gruppo di lavoro”: un’esperienza personale

3 Aprile 2020

Nel corso della mia attività di psicologo-psicoterapeuta e formatore mi trovo spesso a spiegare l’importanza del concetto di gruppo. Noi esseri umani ci caratterizziamo per questa grande capacità sociale di entrare ed uscire dai gruppi: il gruppo della classe a scuola, il gruppo di lavoro, quello del calcetto, degli amici o delle amiche, a dimostrazione della predisposizione che abbiamo alla socialità e al bisogno di stare insieme. In questi giorni di isolamento forzato si stanno cercando e sperimentando nuove modalità di stare insieme, di mantenere le relazioni ed i contatti con amici, parenti e colleghi. L’articolo di oggi racconta l’importanza del gruppo e di come l’appartenenza ad un team possa fornire spunti fondamentali, oltre che interessanti.

Responsabilità di gruppo

Solitamente la routine di lavoro mi porta a cambiare spesso gruppo di lavoro. Collaboro infatti con diversi team, e cerco di dare il massimo in ogni gruppo. In questi giorni delicati sto lavorando a stretto contatto in particolare con due gruppi di lavoro la cui caratteristica è quella di essersi sviluppati su due differenti livelli: uno reale e l’altro virtuale.

Una situazione di grande crisi come quella che stiamo vivendo avrebbe potuto rompere gli schemi e favorire una conflittualità all’interno di ciascun gruppo, invece quello che ho notato è stato l’effetto esattamente opposto. Ogni membro del team si è assunto le proprie responsabilità senza discussioni o perplessità, si è calato nel ruolo e ha cercato di dare il meglio di se stesso e per il gruppo. L’effetto può apparire a tutta prima paradossale, non voglio dire che prima di questo momento ogni team non fosse in linea, o che non stesse lavorando in maniera efficace. Tuttavia, il grande momento di crisi, ha fatto si che si verificasse un movimento dinamico nel gruppo, in direzione di un lavoro di squadra di qualità. Ma vediamo meglio come si sono articolate queste due diverse esperienze.

Due esperienze reali

Nel primo caso, all’interno della struttura socio sanitaria nella quale curo la parte clinica, ho osservato e percepito un profondo senso di responsabilità nei confronti dei pazienti, per supportarli in questa fase critica e favorirne il superamento nel migliore dei modi. I colleghi si sono stretti a cerchio, evidenziando le principali criticità, creando valide alternative, strutturando attività stimolanti che aiutassero in maniera significativa a far riflettere dal punto di vista educativo e terapeutico. 

Il secondo gruppo di lavoro si è sviluppato esclusivamente on-line, in smart working. Lunghe ore a scrivere progetti, programmare le attività di formazione dei prossimi mesi, riunioni di gruppo e call singole. Abbiamo usato diverse piattaforme, scritto a otto mani sullo stesso documento, discusso animatamente, anche scherzato su alcuni aspetti comportamentali: i valori e l’identità del gruppo sono emersi proprio nel momento più difficile. 

L’importanza di non dare nulla per scontato

Queste due esperienze mi faranno crescere, sia come professionista che come persona. Quando il gruppo riesce a far emergere i suoi valori, e quindi la sua identità, ogni membro può veramente fare la sua parte e fare la differenza. Quello che mi porto a casa da questa esperienza tuttora in corso è l’importanza di non dare mai nulla per scontato, i dettagli sono fondamentali e vanno curati, i colleghi vanno ascoltati anche quando si ha fretta, quando non si ha voglia di lavorare e quando i pensieri sono attratti da un altro progetto. Tutto ciò è particolarmente importante soprattutto quando ci troviamo in posizioni di responsabilità e di coordinamento. 

Se hai piacere di condividere un’esperienza di gruppo significativa che stai vivendo in questo momento, scrivimi su studio@guidodacutipsicologo.it oppure scrivimi sulla mia pagina facebook: guidodacuti.

Categorie: ,

Tag: gruppo, team, team work

Torna al blog
Condividi:

Ti aiuterò a superare i disagi e le crisi in tempi brevi, ricevo su appuntamento a Padova, Vicenza, Treviso e Rovigo.


Ricevo su appuntamento a:

Padova

Via del Commissario, 42 35124 Padova PD

Mappa

Rovigo

presso CoopUp Rovigo - Coworking, formazione e incubatore d'impresa in Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo RO (appuntamento solo su richiesta)

Mappa

Contattami su Whatsapp