Menu

Come pensare in maniera positiva

5 Marzo 2021

Come pensare in maniera positiva? Questa è la domanda a cui cercheremo di rispondere nell’articolo di oggi. Il pensiero è una risorsa inestimabile. In ogni momento della nostra vita stiamo progettando, pensando, riflettendo su qualcosa. E in ogni nostra riflessione le nostre modalità di pensare portano a vedere le cose sia in maniera positiva che anche negativa. La realtà che circonda può essere percepita in modalità completamente differenti. Il nostro pensiero rientra all’interno di questo processo di percezione della realtà, orientandone il significato. Se ad esempio ci sembra di non essere del tutto preparati per un colloquio di lavoro, riusciremo a sentirci in difficoltà e in difetto prima ancora di affrontarlo. Se invece riusciamo ad invertire il flusso e a pensare positivamente, arriveremo al colloquio con un piglio diverso, propositivo e vincente. Al contrario, quando il nostro pensiero rafforza la percezione di non essere all’altezza del selezionatore, durante il colloquio rischiamo di confermare il fallimento.

Il paradosso dell’iper-razionalizzazione

Spesso è proprio chiedendosi cosa sia giusto fare oppure non fare che entriamo in blocco. Cercare di analizzare la situazione da moltissimi punti di vista differenti alla lunga può diventare limitante e bloccare l’azione. Una profonda insistita ricerca di tutte le soluzioni possibili e corrette, mettendo in dubbio le nostre scelte, rischia di produrre un vortice nel quale si tende a perdersi. Non sto sostenendo che prendere in esame più possibili direzioni non sia una modalità corretta. Bensì il fatto che l’eccesso di questa modalità di pensiero può diventare limitante, può aumentare il senso di confusione e addirittura portare al paradosso di una incapacità decisionale.

Come pensare in maniera positiva: un esempio

Superare l’iper-razionalizzazione non è semplice, soprattutto quando siamo alla ricerca di un totale controllo in ogni situazione. S. (nome di fantasia) sta studiando per affrontare alcuni esami all’università. Ogni giorno studia in maniera incessante, quasi senza pause, arrivando a concentrarsi per più di 10 ore al giorno. Il suo problema è l’ossessiva ricerca di controllo per ogni tipo di argomento d’esame. In questo caso il pensiero rende lo studio qualcosa di impossibile. Ogni approfondimento richiede uno sforzo incredibile, così come la ricerca di ogni piccola precisazione nascosta negli appunti. In questa situazione l’iper-razionalizzazione, intesa come il tentativo di dominare ogni aspetto è praticamente impossibile. Il pensiero spinge S. verso direzioni di tentato controllo che non sono realmente funzionali. Nel senso che cercare di anticipare ogni contenuto anche minore per l’esame, per eliminare il dubbio di non avere una preparazione totale, rischia di ottenere esattamente l’effetto contrario.

L’iper-razionalizzazione crea ostacoli che non permettono di pensare positivamente. In questo caso specifico, riducendo le ore di studio, concentrandosi sui temi propri dell’esame ed evitando di porsi continui dubbi relativi ad una scarsa preparazione, S. è riuscita a superare l’esame e a trovare una nuova modalità di studio in generale.

Come pensare in maniera positiva: una tecnica

Ad un altro paziente ho chiesto:

Cosa faresti di diverso se dovessi pensare in maniera positiva?

la risposta è stata “Farmi meno seghe mentali”. Al di là del simpatico epiteto, questa domanda è uno stimolo alla riflessione e ci aiuta a cercare le direzioni che dobbiamo prendere verso quelle decisioni funzionali in cui il pensiero trova una strada positiva, immagina lo scenario migliore e guida verso le soluzioni ottimali da raggiungere.

Scarica il mio corso gratuito sul pensiero per poter pensare in maniera positiva e mandami un feedback su come ti sei trovato durante il corso. Insieme possiamo anche iniziare un percorso di psicoterapia per riflettere in modo più efficace su come pensare in maniera efficace, chiamami al 340.41.90.915.

 

Categorie: ,

Tag: ansia, coaching strategico, Pensiero efficace, Terapia Breve Strategica

Torna al blog
Condividi:

Scarica il mio e-book

Ansia e paura

Breve guida sulle diverse patologie fobiche
e sulle strategie per superare ansia e panico.

Compila il seguente modulo per ricevere l’e-book

Il mio shop

Contattami su Whatsapp