Menu

Consigli per superare la paura di volare

6 Febbraio 2017

E se affermassi che la paura di volare è una fobia sopravvalutata?

Proviamo a rispondere alla domanda in maniera razionale.

Secondo alcuni studi condotti nel 2006 da David Ropeik presso L’Harvard University, la probabilità di morire in un incidente aereo sono una su undici milioni. In pratica è più probabile il rischio di essere attaccati a morte da uno squalo: una probabilità su tre milioni.

Unknown

Questo dato dovrebbe rassicurarci, dovremmo sfogliare un depliant dell’agenzia turistica, scegliere subito il primo volo low cost e partire. Ed invece la paura di volare prende il sopravvento, stringe la gola, limita la qualità della nostra vita, ci fa evitare per quanto possibile un volo di lavoro o rinunciare ad un volo di piacere diretto verso destinazioni esotiche. Un’altra tesi, a sostegno del fatto che la paura di volare non dovrebbe esistere, è la seguente: volare è il mezzo di trasporto più sicuro.

In Unknown-1America gli incidenti aerei provocherebbero 0,06 morti ogni miliardo di miglia percorsi. Gli autobus 0,14, la metropolitana 0,24, i treni 0,47, le auto 5,75 e le moto 217. Pazzesco, incredibile, eppure l’aereo risulta il meno pericoloso.

Tuttavia lo temiamo, lo evitiamo per quanto possibile, ne limitiamo l’uso allo stretto indispensabile perché in fondo ne siamo terrorizzati. Se fossimo esseri razionali, le precedenti spiegazioni logiche basterebbero per calmarci e farci volare in totale serenità. Purtroppo siamo esseri irrazionali e contraddittori, ed una situazione potenzialmente sicura come il volo viene invece vissuta come pericolosa e mortale. La nostra paura di volare è legata alla mancanza di controllo: in aereo non siamo noi a pilotare, non scorgiamo vie di fuga immediate, non possiamo scendere in qualsiasi momento. Questa sensazione di non poter gestire totalmente la situazione ci pesa, rendendo il volo un’esperienza da evitare.

Se desideri avere maggiori informazioni, prosegui questa lettura in un mio articolo precedente:

Come superare la paura di Volare

dove ho fornito le prime semplici regole per combattere la paura di volare.

Informati.

Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura

SUN TZU L’Arte della Guerra

Raccogliere informazioni rispetto ad un fenomeno temuto può aiutarci a viverlo in maniera meno negativa. Conoscere i nostri limiti, può aiutarci nel superarli. Spesso siamo terrorizzati da situazioni che sono in realtà normali, come ad esempio le turbolenze del volo oppure l’accelerazione del decollo. Conoscere queste dinamiche ci può aiutare a vivere il volo in maniera meno terrificante. Le informazioni sono preziose, possono ridimensionare la nostra percezione in termini positivi: ad esempio riconoscere la paura degli sbalzi dovuti ai vuoti d’aria ci rende più consapevoli che la nostra ansia è strettamente legata ad un momento specifico del volo.

Paura di volare come superarla.

Alcune nuove compagnie aeree hanno installato delle “tail cam”, telecamere esterne all’aereo che mostrano le immagini del volo in diretta Unknown-2ai passeggeri. Trovo queste telecamere molto interessanti e piacevoli per chi è appassionato di volo ma per i passeggeri che soffrono della paura di volare possono diventare una tortura. Concentrarsi sul volo e su ogni variazione di assetto dell’aereo diventa una lunga agonia. Così come concentrarsi sulle sensazioni che volare genera nel nostro corpo: l’ansia aumenta la pressione sanguigna, concentrarsi sul nostro cuore non può che farci sentire i battiti ancora più veloci di quanto realmente siano. Vi consiglio quindi di distrarvi. Guardate un film, ascoltate musica, leggete un libro, un giornale, fate le parole crociate.
Ultima spiaggia: osservate le persone che vi stanno intorno e cercate tutti i chiari segnali di paura, osservate le loro espressioni facciali, i loro movimenti della mani, ascoltate i loro discorsi. Paradossalmente invece di essere preoccupati riuscirete a sentirvi meglio, quasi non vi accorgerete di essere in volo.90_1

Dovete:

Solcare il mare all’insaputa del cielo

Antico proverbio cinese

In tal modo riuscirete ad affrontare la situazione senza ansia né panico, distraendovi riuscirete a superare la paura.

Quando però la paura di volare diventa eccessiva, non vi permette di andare in vacanza dove vorreste, vi fa perdere voli di lavoro, non vi fa andare a trovare vostra sorella che si è trasferita oltreoceano, forse è arrivato il momento di un percorso di cura. La psicoterapia strategica propone percorsi di cura brevi ed efficaci, in poche settimane ti aiuterò a superare le tue ansie con l’aiuto di tecniche innovative ed efficaci e finalmente riuscirai a sederti su un aereo senza quella sensazione di panico che fino ad oggi ti ha attanagliato.

Per maggiori informazioni contattami in privato.

Categorie:

Tag: ansia, Attacchi di Panico, paura, paura di volare

Torna al blog
Condividi:

Scarica il mio e-book

Ansia e paura

Breve guida sulle diverse patologie fobiche
e sulle strategie per superare ansia e panico.

Compila il seguente modulo per ricevere l’e-book

Ti aiuterò a superare i disagi e le crisi in tempi brevi, ricevo su appuntamento a Padova, Vicenza, Treviso e Rovigo.


Ricevo su appuntamento a:

Padova

Via del Commissario, 42 35124 Padova PD

Mappa

Rovigo

presso CoopUp Rovigo - Coworking, formazione e incubatore d'impresa in Viale Porta Adige, 45/G, 45100 Rovigo RO (appuntamento solo su richiesta)

Mappa

Contattami su Whatsapp